Ogni giorno, ogni ora, ogni giorno, ogni ora, di più

L’amicizia è sentirsi scemi assai, insieme.
Lontani quanto la distanza tra la punta del piede e il ginocchio
che uno dice
“e che ci vuole
basta un po’ di
stretching!”
e invece
se prendi il treno
devi cambiare tre volte stazione
se prendi la macchina

sono almeno dieci ore
e se vai a piedi
non ci arrivi più.
Vicini però quanto un abbraccio
che lo sente tutto il corpo
e trema la terra
e ci sono fuochi d’artificio ovunque
e la gente sorride
e guarda il cielo
e ringrazia
anche se non ci sono stelle.

©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *