Il fantasma del regalo presente e altre storie di malvagità

“War is over, if you want it.” A Natale bisognerebbe avere dei nemici. Nemici veri, eh! Di quelli che proprio ti tirano i matrimoni di schiaffi dalle mani o che non vedi l’ora di incontrare per strada solo per cambiare appositamente marciapiede. Si vabbè, “a Natale siamo tutti più buoni”, “o è Natale tutti i…Continua la lettura di Il fantasma del regalo presente e altre storie di malvagità

Non c’ero, ma posso spiegarti. (Come sopravvivere all’unico sabato di vita sociale in cui, ovviamente, piove)

Sei uno studente universitario che, in preda alla sessione estiva, soffre di allucinazioni, vede il mare anche in fila al supermercato e, a mollo sui libri, posticipa tutte le avventure balneari nel fine settimana, perché nel weekend anche i professori te lo concedono un po’ di sole, tanto comunque i libri te li porti appresso…Continua la lettura di Non c’ero, ma posso spiegarti. (Come sopravvivere all’unico sabato di vita sociale in cui, ovviamente, piove)

Ossimori 2.0

Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa. La durata massima della giornata lavorativa è stabilita dalla legge. Il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite, e non…Continua la lettura di Ossimori 2.0

happy anniversary.

Chi ce lo doveva dire a noi che un anno dopo ci saremmo trovati immersi in questo giorno rivoluzionario, come segnalibri in una pagina di storia. Buon compleanno unavitacomica.  Che si possa ancora ridere di gusto, di cuore. [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=gXI80TqAMQQ]