Categorie
parole che porto con me

A sud del confine, ad ovest del sole

Il trio jazz aveva cominciato a suonare come sempre The Star-Crossed Lovers. Shimamoto e io rimanemmo in silenzio ad ascoltare il pezzo. – Posso farti una domanda? – Prego, – dissi. – Questa canzone ha qualche legame particolare con te? – mi chiese – Quando tu sei qui, la suonano sempre. E’ forse una specie […]

Categorie
vitacomica

My heart will go on. Vedi alla voce “pulizie di primavera”

Non vi fidate. Non è vero proprio per niente che è meglio una scrivania in disordine di una vuota. Non ce ne usciamo con la scusa che la stanza in versione giungla è sinonimo di creatività. Einstein poteva dire anche che è meglio l’acquaragia della lemonsoda, sarebbe rimasto un genio comunque. Io no. In questi […]